Turismo sostenibile - International Parks Festival 2017

Vai ai contenuti

Menu principale:

Turismo sostenibile

Il Festival


L'Assemblea generale delle Nazioni Unite ha dichiarato il 2017 Anno internazionale del turismo sostenibile per lo sviluppo, per favorire l'ambiente e le economie in difficoltà.Il turismo, per il benessere delle persone e del pianeta, deve essere un’opportunità e non un problema. A quindici anni di distanza dalla prima celebrazione del turismo sostenibile, si è sentita l’esigenza di ribadire la necessità di usare questo settore del mercato – che genera ogni anno un fatturato di circa 1.260 miliardi di dollari – per il bene dell’ambiente e delle persone.Il concetto di turismo sostenibile è stato introdotto nel 1988, circa un anno dopo la definizione di sviluppo sostenibile, dall’Organizzazione mondiale del turismo (Unwto); indica un modo di viaggiare rispettoso del pianeta, che non altera l’ambiente – naturale, sociale e artistico – e non ostacola lo sviluppo di altre attività sociali ed economiche. Si tratta in pratica di un tipo di turismo non distruttivo, con un impatto ambientale basso e che punta a favorire le economie più in difficoltà.
International Parks Festival inaugura in un ambiente che per propria vocazione rappresenta la sostenibilità turistica per eccellenza. Spirito di queste giornate è aumentare la consapevolezza verso le tematiche ambientali e far diventare il turismo un motore per lo sviluppo reale e sostenibile per i parchi e le aree protette.  Si vuole sottolineare una volta di più che la salvaguardia ambientale è il vettore economico del futuro.

Per promuovere questo nuovo trend il FESTIVAL lancia la “CARTA AMICI DEI PARCHI” per raccogliere esperienze, adesioni, proposte e sensibilizzare a trascorrere del tempo nella natura da soli, con la famiglia, con i ragazzi per una full immersion esperienziale nella spa naturale, nel polmone verde che dà forza e vigore al corpo ed alla mente, con un decalogo di comportamenti da adottare per frequentare la natura impegnandoci in comportamenti civili di tutela e rispetto
La firma della CARTA parte per l’inaugurazione e continua nei giorni successivi con gli ospiti del Festival. Nel parco della Taccani una serie di iniziative per le famiglie, alla riscoperta dei prodotti del territorio, dei sapori perduti, camminata nella natura, laboratori e altre possibilità di contatto e scoperta del territorio.

Il concetto di turismo sostenibile è abbastanza recente e, solo negli ultimi anni, ha visto un incremento significativo e una sempre maggiore attenzione. Il turismo sostenibile è il turismo responsabile, attento all’ambiente e alle popolazioni che lo vivono. Infatti, il benessere della cultura e della popolazione locale è al centro di questo turismo. Un turismo che passa da essere intensivo e spesso dannoso ad essere un vantaggio per le piccole economie locali. Il turista responsabile, quindi, non solo rispetta e tutela la natura. Questo turista e turismo sono una spinta economica da non sottovalutare, soprattutto per le realtà più fragili e deboli.

https://youtu.be/fqkbdEVXzWE     https://youtu.be/WsQMVBsrIrg

          

Torna ai contenuti | Torna al menu